Indietro

Il Territorio

STORIA E TRADIZIONE



I vigneti, di proprietà dell’Agricola Todini, sono interamente dedicati alla produzione di uve di qualità DOC Grechetto e Sangiovese ed IGT; si estendono nel territorio della recente denominazione di TODI, un’area di importante tradizione e storia vitivinicola che trova testimonianza nella  "Naturalis Historia" di Plinio il Vecchio che, nell’anno 50 D.C. c.ca scriveva, a proposito del vino 'Greco':'Peculiaris est tudernis'.

Da queste antiche origini si tramanda ancora oggi la produzione del Grechetto di Todi, protagonista della DOC più importante, ed oggetto di ricerca che, nonostante il nome, ci permette oggi di distinguere questa varietà dalla più comune famiglia delle uve greche, individuando nel vitigno caratteristiche genetiche simili al Pignoletto dell’Emilia Romagna ed alla Ribolla Riminese.

I vigneti Todini offrono comunque un ampio ventaglio di varietà, che oltre alle uve autoctone, presenta vari vitigni internazionali come merlot, cabernet sauvignon, cabernet franc, Pinot Grigio, Chardonnay.

Il sistema di allevamento prevalentemente utilizzato è il cordone speronato e guyot con densità di impianto di c.ca 3000 ceppi per ettaro ed un’età delle vigne compresa tra i 10 ed i 20 anni.